Costruire infine una centrale idroelettrica sulla parte vodese del Rodano

A fine novembre 2016, è stata depositata e studiata una domanda di concessione per il progetto di cuscinetto idroelettrico Massongex-Bex-Rhône (MBR). Questa è una buona notizia perché sono passati più di 30 anni da quando l'idea di una centrale elettrica lungo il fiume Rh^ne è stata sollevata per la prima volta. Il progetto MBR, guidato da aziende elettriche del Vaud e del Vallese, prevede di produrre l'equivalente di 15 turbine eoliche. Permette di sfruttare una parte interessante del potenziale idroelettrico della parte vodese del Rodano.